Movie Soundtrack

Movie Soundtrack Poster

Clicca sull’immagine per scaricare il poster

Gran finale per “Les Sarabandistes”: la seconda edizione della rassegna sestese si conclude con “MOVIE SOUNDTRACK”, uno scintillante concerto da red carpet che illuminerà lo splendido cortile della Villa Visconti d’Aragona.
Protagonisti della serata saranno i fratelli Edoardo e Tommaso Lega (clarinetti e chitarra), musicisti eclettici e fondatori dell’ormai affermato TRIO SCHAU: un formazione inedita dal repertorio variegato, nata appena nel 2011, vincitrice di numerosi premi nazionali ed internazionali e che ha già all’attivo una fortunata pubblicazione discografica dedicata alle colonne sonore. Ospite d’onore la clarinettista Francesca Gelfi, giovane promessa milanese che collabora stabilmente con le più importanti orchestre del nord Italia.
Il repertorio da concerto del Trio Schau si addentra nei diversi generi musicali alla ricerca delle più svariate possibilità timbriche che flauto, clarinetto e chitarra possono generare, toccando differenti generi, stili ed epoche musicali: dalle classiche sonate di Johann Sebastian Bach, alle musiche popolari di Astor Piazzolla e Heitor Villa Lobos, alla musica composta per il cinema.

Midnight in ParisIn particolare relativamente a quest’ultima colpisce sin dal primo ascolto l’originalità e la freschezza degli arrangiamenti, interpretati con bravura, mai banali o inclini alla ricerca di un plauso ‘facile’, ma finemente pensati per svelare un’espressività ancora nascosta tra le note delle melodie, ancorché celeberrime, e che solo un simile impasto timbrico (ed umano), abilmente modulato, poteva svelare.
Così tra un immagine, un ricordo ed una scena di un film, si passa dal jazz di Midnight in Paris al musical di La La Land, senza tralasciare le indimenticabili canzoni di Alan Menken, per approdare infine a compositori da Oscar come John Williams, Hans Zimmer ed il nostro connazionale Nino Rota.

PalinSesto ringrazia l’Amministrazione Comunale, che patrocina la rassegna, e gli amici che ne sostengono le iniziative culturali, e vi dà appuntamento in via Dante, 6 a Sesto San Giovanni per la serata di venerdì 22 giugno. Non mancate!

MOVIE SOUNDTRACK
Venerdi 22 Giugno 2018, ore 20.45

Villa Visconti d’Aragona
Via Dante 6 – Sesto San Giovanni (MI)

Intero € 7,00
Ridotto € 5,00 (under 26, over 65, +TECA)
Under 14 Ingresso Gratuito

Link all’evento su Facebook

Galleria Fotografica

Programma

 

Nino Rota
Fantasia su temi da film

John Williams
Theme from Jurassic Park
(dal film Jurassic Park)

Hans Zimmer
Day One
(dal film Interstellar)

Alan Menken
Arabian Nights
Marketplace
(dal film Aladdin)

Heitor Villa-Lobos
Melodia Sentimental
(dal film Verdi Dimore)

Astor Piazzolla
Oblivion
(dal film Enrico IV)
Libertango
(dal film Frantic)

 

Stephane Wrembel
Bistro fada
(dal film Midnight in Paris)

Jean Lenoir
Parlez – Moi dʼAmour
(dal film Midnight in Paris)

Sidney Bechet
Si tu Vois ma Mère
(dal film Midnight in Paris)

Justin Hurwitz
Suite “La La Land”
Another Day of Sun
Someone in the Crowd
Engagement Party
Mia & Sebastian’s Theme
A Lovely Night
City of Stars
(dal film La La Land)

TRIO SCHAU
Tommaso Lega – Chitarra
Edoardo Lega – Clarinetto, Clarinetto Basso
Francesca Gelfi – Clarinetto Piccolo, Clarinetto

Il TRIO SCHAU esordisce su Radio Popolare in occasione di una serata dedicata al bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi.
Il trio si distingue per la particolarità della formazione, proponendo un repertorio che spazia tra i diversi generi musicali: dalle Sonate di Bach, per flauto e basso continuo, ai tanghi di Piazzolla, dai Preludi per pianoforte di Debussy alle musiche da film di Rachel Portman e Nicola Piovani.
Ha poi ottenuto premi e riconoscimenti partecipando a vari concorsi nazionali ed internazionali (Premio del Pubblico alla 2° edizione della “SELEZIONE INTERNAZIONALE GIOVANI CONCERTISTI DI CHITARRA CLASSICA FORMAZIONI CAMERISTICHE” di Domodossola, 1° Premio nella cat. musica d’assieme al “39° CONCORSO NAZIONALE DI CHITARRA” di Vicoforte, 2° Premio nella cat. musica d’insieme al “1° CONCORSO MUSICALE NAZIONALE CHITARRA E MUSICA DA CAMERA di Cassano Magnago, 1° Premio al corso di perfezionamento musicale “MUSICA E NATURA”) grazie ai quali ha avuto l’opportunità di esibirsi in diverse località italiane ed estere.
Nel Marzo del 2016 presentano il loro primo CD, “Movie Soundtrack”, dedicato interamente alla musica da film. Un viaggio attraverso le più celebri colonne sonore. Musiche di Rachel Portman, Hans Zimmer, John Williams, Astor Piazzolla, J. S. Bach, Carlos Gardel e Nicola Piovani.

Tommaso Lega

Tommaso
Lega

Tommaso Lega nasce a Sesto San Giovanni nel 1992. Si avvicina allo studio della chitarra alla giovane età di sei anni presso la Scuola Civica della sua città sotto la guida del maestro Massimo Encidi. Successivamente accede alla classe del maestro Francesco Biraghi presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, dove consegue la laurea con il massimo dei voti e la lode. Sempre in questa sede si è diplomato al Liceo Musicale. Dal 2009 al 2012 ha frequentato l’ “Accademia Regondi” sotto la guida dei maestri Andrea Dieci e Bruno Giuffredi. Ha frequentato poi il corso di Formazione Continua presso il Conservatorio della Svizzera Italiana (Lugano) con il maestro Lorenzo Micheli. Durante il suo percorso di studi ha intensificato la partecipazione come allievo effettivo alle masterclass di chitarristi di fama internazionale, come i maestri Oscar Ghiglia, Carlo Marchione, Tilman Hoppstock, Sharon Isbin, Roberto Porroni, Matteo Mela e Margarita Escarpa.
Nel 2012, in occasione del decennale dalla scomparsa di Luciano Chailly, ha eseguito la composizione “Invenzione su 4 note” dapprima al 56° Festival Internazionale di Musica Contemporanea presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia, successivamente al Teatro Verdi di Milano per la stagione “Verdi Suite” e in ultimo per la trasmissione “Rotoclassica” a cura di Claudio Ricordi.
In veste di solista si è esibito in occasione del “Festival di Bellagio e del Lago di Como”, del “3° Festival Internazionale Corde d’Autunno”, per la rassegna “Concerti nel Chiostro” e “Concertiamo” a cura del Conservatorio G. Verdi di Milano, per la stagione dei concerti dell’Associazione “Antonio Vivaldi di Sapri, della “40a Stagione Concertistica” di Lagonegro e presso il Palazzo Papale di Anagni, sede dell’Accademia Bonifaciana.
Si è esibito più volte in duo sia con il clarinettista Edoardo Lega (“Concerti nel Chiostro”, “Concerti in Brera”, “I Concerti del Venerdì” di Radio Popolare, “Aperitivo d’estate al Museo Poldi Pezzoli”) che con il flautista Pier Filippo Barbano (Università Popolare di Milano, Rotary Club Milano) e dal 2013 ha costituito con entrambi il TRIO SCHAU con il quale tiene tutt’ora abitualmente concerti (Palazzo Cusani, la Scuola Militare Teuliè, la Fondazione Riccardo Catella e l’Università popolare a Milano, la chiesa di Sant’Antonio in Moncalvo, a Stampa in Svizzera, all’auditorium di Merate per la rassegna “Merate Musica”, a Villa Visconti d’Aragona a Sesto San Giovanni per la manifestazione “A Qualcuno piace Sesto” e alla 5° Edizione del premio “La Torretta”, alla “XVI Settimana Chitarristica Italiana” presso città di Martinengo).
Nell’anno accademico 2011/2012 e 2012/2013, grazie ad una borsa di studio assegnatagli dal Conservatorio G. Verdi di Milano, ha insegnato presso la scuola ad indirizzo musicale “Cuoco Sassi”. Dal Gennaio 2012 conduce la classe di chitarra all’Accademia “Vivaldi” di Bollate e dal Settembre 2013 è entrato a far parte del progetto scolastico “L’Altramusica” di Milano.

 

Edoardo Lega

Edoardo
Lega

Edoardo Lega nasce a Sesto San Giovanni (MI) nel 1987. Si avvicina allo studio del clarinetto all’età di sette anni presso la scuola civica “G. Donizetti” di Sesto San Giovanni alla guida del M° Stefano Monti. In seguito frequenta la classe di clarinetto presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove nel 2008 consegue il Diploma Accademico di Primo Livello in clarinetto col massimo dei voti. Dal 2008 frequenta l’Accademia Internazionale di Clarinetto Basso “Josef Horak” presso la sede di “Farandola Associazione Culturale” di Pordenone con il M° Paolo De Gaspari dove nel gennaio 2012 consegue il Diploma di Alto Perfezionamento col massimo dei voti. Dall’aprile 2010 è iscritto al corso di clarinetto presso l’ “Accademia Perosi” di Biella sotto la guida del M° Enrico Maria Baroni dove nel dicembre 2012 ottiene il Diploma Accademico di Perfezionamento con un risultato eccellente.
Nell’ottobre 2013 consegue il Master di I Livello in Clarinetto Basso presso il Conservatorio G. Verdi di Milano in collaborazione col Teatro alla Scala e nel marzo 2015 consegue il Diploma Accademico di Secondo Livello in Clarinetto e Clarinetto Basso con 110 e lode presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara. Tiene un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero in campo cameristico e orchestrale: Trio “Schau”, Quartetto “Afea”, Eutopia Ensemble, Fifteen Sounds Orchestra. Ha inoltre collaborato con diverse compagini orchestrali tra cui Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra “I Pomeriggi Musicali”, Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia e Orchestra Filarmonica della Scala.
Ha effettuato registrazioni radiofoniche per Radio3, Radio Popolare e Radio Vaticana e televisive per France3 e France3Corse. Ha inciso per Eurarte, SoniqCd e Edizioni Red. Insegna presso la Scuola di Musica “Do you music” di Milano, la Scuola di Musica di Usmate-Velate (MB), la British School of Milan “Sir James Henderson”.

 

Francesca Gelfi

Francesca
Gelfi

Francesca Gelfi si avvicina allo studio del clarinetto nel 1999 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano sotto la guida del Maestro Del Mastro. Dal 2006, ha partecipato alle Master-Class tenute da importanti clarinettisti come Primo Borali, Pascal Moraguès, Richard Stoltzman, Wenzel Fuchs, Sharon Kam, Joseph Balogh, Denis Zanchetta, Enrico Maria Baroni, Luigi Picatto, Paolo Beltramini, Pedro Rubio, Philippe Cuper , Charles Neidich. Si diploma con votazione 106/110 nell’ottobre 2008 presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. Nel 2014 ottiene la laurea di secondo livello presso il Conservatorio G. Verdi di Milano con votazione 110 e lode. Si perfeziona nello studio del corno di bassetto presso l’Accademia Internazionale di Clarinetto Basso“Josef Horak” di Pordenone con il M° Paolo De Gaspari. Dal 2010 studia clarinetto piccolo e corno di bassetto con il M° Denis Zanchetta. Nel 2012 ottiene il Diploma Accademico di Perfezionamento presso l’Accademia Perosi di Biella, dopo aver frequentato il corso triennale tenuto dal Maestro Enrico Maria Baroni.
Attualmente studia con il M° Fabrizio Meloni (primo clarinetto del Teatro alla Scala di Milano) Dal Marzo 2015 entra a far parte dell’Ensemble “Giorgio Bernasconi” dell’Accademia del Teatro alla Scala Dal 2009 collabora con diverse realtà orchestrali in qualità di primo o secondo clarinetto, clarinetto piccolo e corno di bassetto, tra queste: la Brixia Symprhony Orchestra , Orchestra Associazione Mozart Italia, Orchestra da camera Polledro, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Fondazione Teatro Regio di Torino, Orchestra dei Pomeriggi Musicali, Orchestra Filaronica del Teatro alla Scala.
Ha suonato sotto la direzione di importanti direttori d’orchestra come: M° Yutaka Sado, M° Gianandrea Noseda, M° Nicola Luisotti, M° Christian Arming, M° Karl-Heinz Steffens, M° Donato Renzetti, M° Fabio Luisi Nel maggio 2009 si è aggiudicata il secondo premio del concorso Cantarone indetto dal conservatorio G. Verdi di Milano.
Sempre nel 2009 è risultata idonea alle audizioni indette dall’orchestra Filarmonia Veneta di Rovigo , dalla Giovane Filarmonica del Veneto e dall’ Orchestra Giovanile Italiana.
Nel 2010 e nel 2012 è risultata idonea all’audizione indetta dal Teatro Alla Scala di Milano nel ruolo di clarinetto piccolo in bandino di palcoscenico. Nel 2014 è risultata idonea nel ruolo di secondo clarinetto all’audizione indetta dal Teatro Olimpico di Vicenza. Nel 2017 è risultata idonea nel ruolo di clarinetto piccolo e secondo clarinetto presso l’Orchestra I Pomeriggi Musicali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.